Il marchio

Il marchio:

Uno dei motivi che mi ha spinto a creare il marchio RIR e Arianna (la bambina) è quella di riconoscere gli Eco Arredi RIR e la filosofia con cui vengono realizzati perchè sono: Risorse-Interamente-Riciclabili. L’altro motivo è ricordare alle persone di compiere un gesto ben preciso che non sia quello di gettare via, ma di portare. Arianna infatti non sta gettando via ma trasporta un oggetto verso una nuova vita. Il marchio RIR vorrebbe indurre le persone e le aziende à consumare e à produrre in modo intelligente e sostenibile muovendosi sempre più verso un’economia sana.

Letto più in profondità:

Riciclo + Informazione = Risorse.
Arianna compie un gesto ben preciso e responsabile, che è il frutto di un’educazione intelligente.
R = Riciclo; inteso come azione che precede la fase del riciclo. Perchè se non si acquista o si mette in commercio prodotti e packaging difficili da smaltire il primo passo e già fatto.
Saper cercare, acquistare o produrre prodotti con un packaging ridotto e semplice da riciclare sono scelte attente, mirate e intelligenti.

I = Informazione; inteso come conoscenza dei prodotti che si acquistano e della loro provenienza.
Sapere cosa si acquista e chi lo produce aiuta l’economia locale e riduce le emissioni di CO2. “Basta informarsi”

R = Risorse; è invece rivolto alle persone e alle aziende che sanno applicare questi due concetti nelle scelte di tutti i giorni.
Queste persone e queste aziende sono una risorsa per il loro territorio e per il nostro pianeta.

La sostanza:

I tempi che cambiano, il progresso, la ricerca ci aiutano a vivere meglio, ma ci chiedono più attenzione nelle scelte di consumo che tutti i giorni facciamo. Il marchio RIR vuole condividere esperienze e stili di vita con persone e aziende che guardano al futuro rispettondo l’ambiente, per dare identità a chi produce e consuma beni e servizi con un basso impatto ambientale e si nuove verso la green economy. E’ proprio nelle scelte di consumo che facciamo ogni giorno che ognuno di noi può fare la differenza, cercando di acquistare prodotti del suo territorio con un packaging ridotto e semplice da riciclare.

I marchi citati in questo sito sono di proprietà esclusiva e possono essere utilizzati da terzi solo dopo il rilascio di un’autorizzazione da parte del titolare.